L'efficacia della Gelotologia Parte VIII - Comicoterapia con l'handicap (parte I)

" H " comunemente è la consonante che simboleggia la disabilità, o, come diciamo da sempre, la diversabilità. "H" non c'è nella parola comicoterapia mentre la comicoterapia è molto utile nella galassia Handicap ! Nel 5° e 6° di questa serie di POST abbiamo raccontato del nostro progetto presso il Centro Paraplegici di Ostia. Si trattava quindi di persone con handicap fisico. Come inserire la gelotologia nel contesto dell'handicap mentale ? L'analisi dei contesti è il primo dovere di chi si appresta alla relazione d'aiuto. In particolare, quando questa viene portata con metodi nuovi e , per certi aspetti, rivoluzionari. Il nostro faro, da sempre, soprattutto nei contesti di disagio mentale, è il lavoro di FRANCO BASAGLIA, il geniale padre del movimento che portò alla chiusura dei manicomi-lager ed alla legge 180 (in grandissima parte purtroppo inapplicata). In sintesi estrema Basaglia sosteneva il principio della SOGGETTIVITA': il disagio mentale deriva dalla storia personale del "malato" e le etichette diagnostiche (ferree, in psichiatria)debbono avere un valore molto relativo e soprattutto non possono rappresentare una gabbia, uno stigma per la persona che la riceve. Tradotto per la gelotologia e per i Clown Dottori e Volontari del Sorriso che si apprestavano a "gestire" un gruppo di diversabili della ASL RM D di Roma, questo significava "semplicemente" progettare le attività a partire dall'osservazione dei comportamenti dei soggetti diversi, conoscerli personalmente uno a uno e solo più tardi iniziare ad operare. Era anche necessario che il personale del Centro Diurno cui ci approcciavamo, fosse informato e consapevole della nuova attività. La dott. Annamaria Ortale,psicoterapeuta, responsabile di questo servizio, che personalmente aveva partecipato ad uno dei nostri laboratori, ci aiutò in questa complicata fase preliminare. Fu anche importante conoscere e studiare una ricerca (effettuata in Sicilia parecchi anni prima) su "come ridono i portatori di handicap". Ricerca interessante poichè ci dava molti spunti di lavoro. (1. continua).


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square